Regionali Piemonte, il riconteggio delle schede è complesso: proroga fino al 30 settembre

Pubblicato il 4 agosto 2010 12:16 | Ultimo aggiornamento: 4 agosto 2010 12:56
roberto cota

Roberto Cota

Si allungano i tempi del riconteggio delle schede delle elezioni regionali del Piemonte, ordinato dal Tar a seguito di alcuni ricorsi. I giudici amministrativi, che al momento di pronunciare la sentenza, il 15 luglio, avevano previsto trenta giorni, avrebbero concesso una proroga fino al 30 settembre. Il motivo, secondo quanto appreso dall’Ansa, è da ricercare nella complessità delle operazioni di riconteggio.

Il rinvio potrebbe anche incidere sulla data della ripresa del procedimento, che per adesso resta fissata al 7 ottobre. Le schede da prendere in esame sono circa 15 mila e sono quelle di due liste, ”Consumatori” e ”Al Centro con Scanderebech”, che appoggiavano la candidatura del leghista Roberto Cota, poi eletto governatore del Piemonte. Entrambe sono state estromesse dalla competizione elettorale per delle presunte irregolarità.