Regionali, a Pozzuoli tessere elettorali nei bagni di una sala giochi

Pubblicato il 27 Marzo 2010 19:05 | Ultimo aggiornamento: 27 Marzo 2010 19:06

Ottantacinque tessere elettorali e 5.300 euro nascosti nei bagni di una sala giochi di Monterusciello di Pozzuoli (Napoli): è quanto è stato scoperto dai carabinieri. È verso l’1.30 di questa notte che i militari del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Pozzuoli, nel corso di un intervento nella sala giochi ‘Big Sasy’, hanno trovato le tessere elettorali: denunciato in stato di libertà un 31enne del luogo, il titolare del locale pubblico.

In particolare, nel corso di controlli effettuati sui frequentatori del locale pubblico e per la verifica della regolarità delle slot machines, i carabinieri insospettiti dall’atteggiamento troppo ansioso del proprietario rispetto alla normalità del tipo di verifica, hanno eseguito una accurata ispezione dei luoghi rinvenendo nei servizi igienici una busta di plastica contenente le 85 tessere elettorali intestate ad altrettanti cittadini residenti a Monterusciello e i soldi.

Sono state aperte indagini per capire perchè i certificati in questione fossero tenuti in quel contesto insieme ad una grossa somma di denaro.