Regionali, provocazione de Le Figaro: “Berlusconi manda avanti le girls”

Pubblicato il 23 Febbraio 2010 11:21 | Ultimo aggiornamento: 23 Febbraio 2010 11:21

«Per le elezioni regionali, Berlusconi tira fuori le sue “girls”». E’ questo il titolo di un lungo articolo del quotidiano francese Le Figaro sulle «donne avvenenti» scelte dal presidente del Consiglio per le liste elettorali della prossima tornata.

La strategia di Berlusconi, secondo Le Figaro, è di affidare a una «squadra di candidate di bell’aspetto la missione di scippare una Regione alla sinistra».

Tre gli esempi citati: Anna Maria Bernini in Emilia Romagna, Monica Faenzi in Toscana e Fiammetta Modena in Umbria, «tutte 45enni, avvocatesse e con importanti funzioni politiche».

La speranza del leader del Pdl, conclude il quotidiano, è che la bellezza delle “girls” faccia «passare in secondo piano le grosse inquietudini che pesano su questo inizio di campagna elettorale dopo diversi scandali».