Regione Lombardia, rimpasto giunta: dentro Letizia Moratti, fuori Gallera (che si becca anche il Tapiro)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Gennaio 2021 13:29 | Ultimo aggiornamento: 8 Gennaio 2021 13:29
Regione Lombardia, rimpasto giunta: dentro Letizia Moratti, fuori Gallera (che si becca anche il Tapiro)

Regione Lombardia, rimpasto giunta: dentro Letizia Moratti, fuori Gallera (che si becca anche il Tapiro) (Foto da video)

Rimpasto Regione Lombardia: fuori Gallera, dentro Letizia Moratti. Attilio Fontana ha fatto fuori l’assessore alla Sanità, molto in vista durante la pandemia. E spesso criticato per la gestione della patata bollente Covid.

Letizia Moratti sarà vicepresidente e assessore al Welfare nella nuova giunta. Entrano in giunta anche due deputati della Lega che hanno fatto parte del primo governo Conte. Cioè l’ex ministro per la Famiglia Alessandra Locatelli e l’ex sottosegretario ai rapporti con il Parlamento Guido Guidesi.

Come una profezia di sventura, Gallera aveva ricevuto il giorno prima il Tapiro d’Oro di Striscia la Notizia. Ma la notizia del suo avvicendamento era stata ampiamente preannunciata sui giornali.

Rimpasto Lombardia: tutti i nuovi assessori della Giunta

Sono tre i nuovi assessori della giunta della Regione Lombardia. Dopo il rimpasto che ha portato all’esclusione di Giulio Gallera, Silvia Piani e Martina Cambiaghi. Oltre a Letizia Moratti, che avrà la delega al Welfare e sarà vice presidente, entrano Guido Guidesi allo Sviluppo economico e Alessandra Locatelli, che avrà la delega a Famiglia, solidarietà sociale, disabilità e pari opportunità, entrambi in quota Lega.

Stefano Bolognini, che è anche commissario cittadino della Lega a Milano, ha un nuovo assessorato allo Sviluppo della Città metropolitana, giovani e comunicazione. Mentre ad Alessandro Mattinzoli è andata la delega a Casa e housing sociale.

Gli altri assessori rimangono al loro posto anche se Fabrizio Sala lascia la vicepresidenza. Mantenendo le deleghe a Università, istruzione, ricerca, innovazione e semplificazione. Stefano Bruno Galli resta all’Autonomia e Cultura. Fabio Rolfi all’Agricoltura, così come Raffaele Cattaneo è stato confermato all’Ambiente e clima. Davide Caparini confermato a Bilancio e Finanza, Massimo Sertori agli enti locali.

Claudia Maria Terzi resta a Infrastrutture e Trasporti e Melania Rizzoli alla Formazione e Lavoro. Lara Magoni a Turismo, marketing territoriale e moda, Riccardo De Corato alla Sicurezza, Pietro Foroni a Territorio e protezione civile. Sono quattro i sottosegretari: Fabrizio Turba, Antonio Rossi, Alan Rizzi e Marco Alparone.

Lombardia: Gallera non sarà più nella giunta

Giulio Gallera non avrà alcun incarico nella nuova giunta della Lombardia. E’ quanto ha spiegato il presidente della Regione Attilio Fontana. “Giulio Gallera ha svolto un lavoro molto pesante, era particolarmente stanco e quindi ha condiviso l’avvicendamento”. 

Gallera e il Tapiro d’oro di Striscia la Notizia

Intercettato da Valerio Staffelli per Striscia la Notizia, Gallera ha dichiarato: “Abbiamo solo tutelato i nostri medici, avevano bisogno anche loro di stare due giorni con i propri cari. Giorni che non avrebbero cambiato nulla nel nostro piano organizzativo: ora li stiamo vaccinando tutti, siamo a oltre 30mila e nel giro di una settimana esauriremo tutte le dosi di vaccino ricevute”.

E poi: “Ognuno è chiamato a fare il proprio lavoro finché ci sono le condizioni. Conosco Letizia Moratti, è un’ottima persona e se sarà lei la scelta andrà benissimo”. (Fonti: Ansa, Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev e Striscia la Notizia – Mediaset Play).