Regione Piemonte. Cota: “Tre gli assessori della Lega, sicuri Maccanti e Giordano”

Pubblicato il 30 Marzo 2010 11:05 | Ultimo aggiornamento: 30 Marzo 2010 11:05

Roberto Cota

Il nuovo presidente della Regione Piemonte, Roberto Cota, è già a lavoro e sta ragionando sui nomi degli assessori della sua Giunta. Il leghista ha infatti  “già in mente” due nomi:  Elena Maccanti e Massimo Giordano, sindaco di Novara. E’ quanto lui stesso ha annunciato in una intervista rilasciata al quotidiano on line Affaritaliani.

Cota spiega anche che ci sarà almeno un terzo assessore della Lega, proveniente da Cuneo. Per gli altri, troverà l’accordo con il Pdl. Per il neo presidente, a livello nazionale il successo della Lega «significa principalmente l’attuazione del federalismo fiscale», che il neogovernatore considera «come un bambino: da un lato si spinge a Roma, dall’altro c’è qualcuno che lo tira fuori». «Anche se ci vorrà un po’ di tempo per il passaggio delle consegne», Cota lascerà di sicuro l’incarico di capogruppo della Lega alla Camera dei Deputati. A decidere il successore sarà Bossi.