Renato Brunetta contro Fabio Fazio: “Particolare attenzione alle elezioni primarie del Pd”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Dicembre 2013 17:33 | Ultimo aggiornamento: 10 Dicembre 2013 17:33
Renato Brunetta contro Fabio Fazio: "Particolare attenzione alle elezioni primarie del Pd"

Renato Brunetta contro Fabio Fazio: “Particolare attenzione alle elezioni primarie del Pd”

ROMA – “Particolare attenzione alle elezioni primarie del Pd”, Renato Brunetta attacca Fabio Fazio e l’ultima puntata di Che tempo che fa, “sostanzialmente occupata di un singolo evento interno ad un partito, considerandolo al pari di una elezione politica di rilevanza nazionale, al di là di ogni riconosciuto diritto di cronaca, con inviati, relativi collegamenti audio – video e ospiti ad hoc, tipici di un canale all news, piuttosto che di una trasmissione definita di infotainment. La puntata – sottolinea Brunetta – è stata caratterizzata anche da un’altra circostanza assolutamente anomala: nel corso di tutto il programma erano presenti in studio il direttore di RaiTre Andrea Vianello e il direttore generale della Rai Luigi Gubitosi. È consuetudine televisiva, che il direttore di rete sia presente in studio in occasione di trasmissioni della tv pubblica di un certo rilievo, si pensi ad esempio al Festival di San Remo, oppure nel caso del lancio di un nuovo varietà, ma in questo caso la presenza del direttore di RaiTre Andrea Vianello e del dg Gubitosi, risulta completamente ingiustificata”.

Il presidente Brunetta chiede alla presidente della Rai, Anna Maria Tarantola, e all’intero Consiglio di Amministrazione della tivù di Stato “se siano a conoscenza dei fatti esposti, se ritengano opportuno chiarire i criteri seguiti nell’attribuire uno spazio così rilevante ad un singolo evento politico interno ad un partito, e se non ritengano necessario rendere noti i motivi della presenza in studio del direttore generale Luigi Gubitosi e del direttore di RaiTre Andrea Vianello, nel programma in questione”.