Renzi vs Calenda: “Aboliamo canone Rai”. “Inversione a U che danneggia governo e Pd”

di redazione Blitz
Pubblicato il 5 gennaio 2018 19:46 | Ultimo aggiornamento: 5 gennaio 2018 20:55
matteo-renzi-post-canone

Il post di Renzi su Twitter

ROMA – “#CanoneRai prima del nostro governo aumentava ogni anno. Nel 2014 era a 113?. Adesso è a 90?. Pagare meno, pagare tutti. Si può garantire servizio pubblico abbassando i costi per i cittadini: abbiamo iniziato a farlo, continueremo. Non facciamo proclami, noi parliamo coi fatti”.

A scriverlo su Twitter è Matteo Renzi, intervenendo nel dibattito su una possibile proposta di abolizione del canone Rai. “Quando siamo arrivati al Governo, il #canoneRai costava 113?. Adesso costa 90?. Perché se pagano tutti, paghiamo meno”, ribadisce Matteo Renzi anche con un post su Facebook.

“E la lotta contro l’evasione è una delle battaglie di questo anno che rivendichiamo con maggiore forza”. “Si può garantire il servizio pubblico abbassando il costo per i cittadini: mi sembra giusto e doveroso. E noi abbiamo la credibilità per farlo perché abbiamo iniziato ad andare in questa direzione. Continueremo. Non ci interessano i proclami e le polemiche di giornate: per noi parlano i fatti. Avanti, insieme”, conclude.

A Renzi risponde però il ministro dello Sviluppo Carlo Calenda: “Dibattito su privatizzazione Rai utile e interessante ma il punto qui è un altro. Abbiamo messo il canone in bolletta! Dire oggi: abolisco il canone e lo riprendo dalla fiscalità, senza spiegare come e perché di questo, è un’inversione a U e danneggia la credibilità dei Governi e del Pd”.

A Calenda, a sua volta risponde il presidente del Pd Matteo Orfini: “Per la cronaca, la fiscalizzazione del #canoneRai è una nostra proposta storica. E rafforza la Rai. Mentre di privatizzazioni che hanno distrutto (o quasi) aziende strategiche del paese ne abbiamo già viste troppe. E direi anche basta”.

“Quando mettemmo in bolletta il canone Rai spiegammo che recupero evasione serviva a far pagare meno. E così è stato. Ma sempre (non solo allora) abbiamo detto che l’obiettivo era il superamento del canone. Io resto di quella idea. Poi sulle modalità possiamo discutere”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other