--

Renzi attacca Ingroia: “Un autogol per il centrosinistra”

Pubblicato il 8 Febbraio 2013 22:44 | Ultimo aggiornamento: 8 Febbraio 2013 23:03
Renzi contro Ingroia: "Un autogol per la sinistra"

Matteo Renzi (foto Ansa)

NAPOLI – Lo aveva già detto Pier Luigi Bersani. E per una volta Matteo Renzi è d’accordo con lui. Non usa l’espressione voto utile, sceglie invece la metafora calcistica. Ma la sostanza non cambia: Antonio Ingroia e Rivoluzione Civile rischiano di far danno soprattutto al centrosinsitra.

Parlando a Napoli Renzi spiega:  ”Credo che l’operazione politica della lista di Ingroia sia evidentemente un rischio di autogol del centrosinistra e credo che i cittadini sapranno scegliere e che la Campania saràdecisiva per avere la maggioranza anche al Senato”. Cosi’ Matteo Renzi, ad una manifestazione elettorale a Napoli.

Quindi Renzi discute la scelta di Ingroia di scendere in campo. ”Certo – le parole del sindaco di Firenze – dispiace che un giudice lasci pro tempore la magistratura. E se non raggiunge il quorum che succede? Torna a fare il giudice? E’ un meccanismo che mette in discussione anche la terzietà del giudice, l’imparzialità”.

”A me piace l’idea che intanto si lascino riposare i morti e in particolar modo i morti che sono un patrimonio di tutto il paese come Falcone e Borsellino – ha detto ancora il sindaco di Firenze – dall’altro lato credo che sia fondamentale dire che la soluzione proposta da Ingroia non ha alcuna possibilità di andare al governo del paese. E’ una mera operazione di testimonianza che se va bene è inutile, se va male fa danno al centrosinistra”.