Politica Italia

Renzi: “Governo ha fatto poco. E’ un eufemismo. Ora dettiamo noi l’agenda”.

ELEZIONI: RENZI, RESTITUIRE IMU? BENE, MA VA RIDATA SPERANZAROMA – Dire che ha fatto poco è un eufemismo. Ovvero il governo non ha fatto nulla, almeno secondo Matteo Renzi che così si è rivolto, secondo l’Ansa, ai senatori del Partito Democratico durante l’incontro della serata di martedì 14 gennaio.

“Il governo in questi mesi ha fatto poco. E uso un eufemismo”, le parole di Renzi. Il leader del Pd ai senatori detta la linea e chiede un cambio di passo:

 “Dettiamo noi l’agenda stavolta: sulle nostre questioni ci facciamo sentire. Non possiamo permetterci di farci tenere sotto scacco per otto mesi, come è successo, su una vicenda come quella dell’Imu”

Renzi, quindi, chiede al Parlamento uno scatto di dignità:

Non mi interessa mettere una data di scadenza alla legislatura ma questo Parlamento deve recuperare dignità e deve essere questo Parlamento a eleggere il nuovo capo dello Stato dopo aver fatto le riforme.

Nel giorno dello scontro con Alfano Renzi ribadisce l’irrinunciabilità della nuova legge elettorale e la sua intenzione di cambiare profondamente il Senato cancellando  l’elettività dei senatori e prevedendo che ad essi non venga assegnata più nessuna indennità.

To Top