I ‘Responsabili’ avvertono Napolitano: “Niente esternazioni prima dei ballottaggi”

Pubblicato il 18 Maggio 2011 20:45 | Ultimo aggiornamento: 18 Maggio 2011 20:45

ROMA – I Responsabili rimproverano Giorgio Napolitano e dicono: ‘Non faccia esternazioni prima dei ballottaggi’. A parlare è Luciano Sardelli di Iniziativa responsabile che alla Dire sottolinea come l’uscita del Capo dello Stato sul rimpasto di governo non abbia aiutato il centrodestra alle urne.

Un passo, quello del Colle, che Sardelli auspica non venga bissato in vista dei ballottaggi: “Avendo grande considerazione del presidente Napolitano, spero saprà guardarsene bene e che, almeno in questa seconda fase, faccia attenzione e eviti le esternazioni”. Il Colle, per il capogruppo Responsabile, “qualche volta può pure sbagliare tempi e modi, non è infallibile, non è la verità della vita. Certo – osserva – se Napolitano pone dubbi sul governo qualcosa significa… o non significa niente? Ha posto un problema sulla legittimità e la forza del governo in campagna elettorale, lo poteva porre una settimana dopo, no? È lapalissiano: se dobbiamo coprirci di ipocrisia lo facciamo, ma non quello è il linguaggio dei Responsabili”.