Riccardi: “La crisi pesa troppo sulla famiglia”

Pubblicato il 23 Maggio 2012 15:53 | Ultimo aggiornamento: 23 Maggio 2012 16:26

ROMA – ''In questo difficile momento c'è una crisi nella crisi che è la crisi dei legami sfilacciati nella nostra società, e sulla famiglia, considerata il maggiore ammortizzatore sociale, c'è un peso troppo grande: e' necessario riflettere e agire rispetto alla famiglia''. Lo ha detto il ministro per l'Integrazione e la Cooperazione Internazionale, Andrea Riccardi, rispondendo, al question time, ad una domanda di una parlamentare del Terzo Polo.

Parlando del Piano nazionale per la famiglia, ''la cui approvazione sarà portata da me in Consiglio dei ministri'', Riccardi ha ricordato che ''per la prima volta l'Italia adotta uno strumento contenente linee di indirizzo omogenee in materia di politiche familiari e garantisce la centralita' della famiglia''.