Riccardo Szumski, sindaco con i soldi: “Fateci assumere i disoccupati”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 febbraio 2014 16:46 | Ultimo aggiornamento: 11 febbraio 2014 16:47
Riccardo Szumski

Riccardo Szumski

TREVISO – Riccardo Szumski, sindaco virtuoso in un comune ricco vicino Treviso, chiede al governo: “Fateci assumere i disoccupati”. Il primo cittadino di Santa Lucia di Piave chiede in sostanza, tramite un progetto di decreto legge da inviare all’attenzione del governo, di far lavorare i disoccupati nei Comuni ‘virtuosi’, quelli con bilancio positivo che hanno accantonato risorse per il Patto di stabilità.

Il sindaco Szumski recentemente si è guadagnato l’attenzione della stampa per aver fatto pagare all’amministrazione la rata della cosiddetta mini-Imu, risparmiandola ai cittadini. Si tratta, in estrema sintesi, di un provvedimento fatto da un unico articolo attraverso il quale il legislatore dovrebbe autorizzare i Comuni italiani virtuosi, cioè con il bilancio in attivo, ad assumere in via temporanea per servizi di pubblica utilità le persone rimaste senza impiego.