Rifiuti, Bossi: “Glieli abbiamo messi in quel posto”

Pubblicato il 30 Luglio 2011 0:15 | Ultimo aggiornamento: 30 Luglio 2011 0:23

CONCOREZZO (MONZA) – “I rifiuti di Napoli glieli abbiamo messi in quel posto”. Così Umberto Bossi “affronta” il tema della “munnezza”. Bossiha ripetuto che il decreto fatto in Cdm prevede che l’immondizia sia portata nelle regioni vicine ricordando che già Napoli ha riempito le discariche delle città vicine.

“E’ una sfortuna – ha aggiunto – abitare in una città come Napoli per quanto riguarda i rifiuti”. Ora il decreto è in commissione dove “la sinistra ha presentato un emendamento per spostare i rifiuti al nord. La battaglia – ha avvertito- è tutta da fare ancora”.

Poi ha detto di non ritenere che “i napoletani buttino i rifiuti dalla finestra. Sono i sindaci che non facevano il loro dovere, che non controllavano. Qualcuno ha lasciato correre. Ma se la magistratura è più interessata a cose politiche che a chi fa il suo dovere…”.