Rifiuti, De Magistris: "Mi sono opposto a tre mega discariche"

Pubblicato il 23 Novembre 2011 21:35 | Ultimo aggiornamento: 23 Novembre 2011 21:42

NAPOLI, 23 NOV – ''La partita dei rifiuti sta andando bene, ma la vittoria dipendera' dall'impegno nostro e dei cittadini''. Cosi' si e' espresso il sindaco Luigi de Magistris durante un incontro con i cittadini per la presentazione del libro-intervista 'Di lotta e di governo' in merito alla questione rifiuti.

De Magistris ha rivelato un retroscena legato alla proposta di apertura di nuove discariche a Napoli. ''Durante un incontro tra tutte le istituzioni alla presenza dell'ex ministro Prestigiacomo – ha detto De Magistris – era stata avanzata come possibile soluzione la realizzazione di tre mega-discariche a Chiaiano, Marano e Mugnano, possibilita' a cui – ha aggiunto il sindaco – ho immediatamente detto no affermando che mi sarei messo alla testa di una ribellione popolare''.

Il sindaco, ribadito il no al termovalorizzatore a Napoli, ha ricordato che il prossimo 29 novembre partira' la raccolta differenziata nel quartiere di Posillipo.