Rifiuti a Napoli, Iervolino con Napolitano contro il governo: “Il decreto? Se ne parla ma non esiste”

Pubblicato il 22 novembre 2010 13:43 | Ultimo aggiornamento: 22 novembre 2010 14:04

Il sindaco di napoli Rosa Russo Iervolino

”Credo non esista, sappiamo solo che alla Protezione Civile ci stanno lavorando. Io non l’ho letto perché non c’è”: con queste parole il sindaco di Napoli, Rosa Russo Iervolino, ha parlato del Decreto legge sulla raccolta dei rifiuti e la realizzazione di termovalorizzatori in Campania, la cui esistenza è stata oggi messa in dubbio anche dal Quirinale.

”Certamente venerdì scorso c’è stato un Consiglio dei Ministri – ha detto la Iervolino -, ma devo precisare che in dieci anni di presenza al Governo, qualche volta si approvavano i Decreti legge ‘copertina’. Si approvava la copertina ma almeno dentro c’era uno schema, se non c’era l’articolato almeno i punti del Decreto”. ”Per ora qui non c’è niente – ha concluso – almeno ci dicano cosa hanno deciso, visto che lo hanno fatto”.

[gmap]

5 x 1000