Riforma lavoro, aumento contributi co.co.pro, 33% nel 2018

Pubblicato il 23 Marzo 2012 19:39 | Ultimo aggiornamento: 23 Marzo 2012 20:28

ROMA, 23 MAR – Per i lavoratori iscritti alla gestione separata Inps (i co.co.pro) ma non alle altre gestioni vedranno aumentare la loro aliquota contributiva dal 2013 al 2018 fino a raggiungere in quella data il 33%, la stessa dei dipendenti.

Lo si legge nella bozza di riforma del mercato del lavoro approdata al Consiglio dei ministri. Gli iscritti alla gestione separata pagheranno il 28% di aliquota previdenziale (Ivs) nel 2013 con un aumento di un ulteriore punto ogni anno (pagheranno il 29% nel 2014, il 30% nel 2015, il 31% nel 2016, il 32% nel 2017 e il 33% nel 2018). Al momento pagano il 27,72% (gia’ aumentato di un punto con la manovra dell’anno scorso). Aumenteranno anche i contributi degli iscritti alla gestione separata gia’ iscritti ad altre gestioni o pensionati passando dal 18% del 2012 al 24% del 2018 con un aumento di un punto l’anno.