Riforme, Maroni: “La Lega è il motore, ce la faremo”

Pubblicato il 8 Aprile 2010 13:34 | Ultimo aggiornamento: 8 Aprile 2010 13:34

“La Lega è il motore delle riforme, lo è sempre stato e oggi ci sono tutte le condizioni nella maggioranza e anche in Parlamento perché nei prossimi tre anni finalmente si facciano”. Lo ha detto il ministro dell’Interno, Roberto Maroni, a a margine di una conferenza stampa.

In agenda, ha spigato Maroni, “ci sono le riforme istituzionale e costituzionali: il federalismo, il nuovo assetto dei poteri, il Senato federale, la Giustizia. Si è messo in moto – ha aggiunto – un meccanismo e io sono assolutamente ottimista, sono certo che ce la faremo”.

Il dialogo con l’opposizione, ha sottolineato il ministro, “è indispensabile, se vogliamo evitare le conseguenze negative delle riforme tentate e mai approvate. Ci deve essere anche la disponibilità dell’opposizione: l’opposizione e in particolare il Pd è un interlocutore indispensabile. I primi segnali che arrivano sono positivi in questa direzione”.