Riforme, Pietro Grasso: “Io un giudice imparziale”

di redazione Blitz
Pubblicato il 25 Luglio 2014 13:45 | Ultimo aggiornamento: 25 Luglio 2014 13:46
Riforme, Pietro Grasso: "Io un giudice imparziale"

Riforme, Pietro Grasso: “Io un giudice imparziale”

ROMA –  Dopo la polemica sul contingentamento di alcuni dei tanti emendamenti sulla riforma del Senato, Pietro Grasso si difende dagli attacchi: “Come presidente ho ben chiaro il mio ruolo di garante sia della maggioranza che delle opposizioni, e continuerò ad operare in tale senso. So bene, per esperienza, che il ruolo del giudice imparziale è tra i più esposti a critiche ma questo non ha mai intaccato la mia terzietà prima e non lo farà neanche ora”.

Il duro scontro in corso tra Pd e M5S sulla riforma del Senato fa riflettere il presidente del Senato: “La rappresentazione plastica del muro contro muro, dell’indisponibilità a sentire le ragioni dell’altra parte, le accuse, le iperboli e le provocazioni devono lasciare il posto al confronto e alla ricerca di soluzioni condivise. In una parola: al ritorno alla politica”.