Rimborsopoli M5s, Di Maio: “Otto parlamentari coinvolti. Buco da quasi 800 mila euro”

di redazione Blitz
Pubblicato il 14 febbraio 2018 22:24 | Ultimo aggiornamento: 14 febbraio 2018 22:24
Rimborsopoli M5s, Di Maio: "Otto parlamentari coinvolti. Buco da quasi 800 mila euro"

Luigi Di Maio(Ansa)

ROMA – “Chi non ha mantenuto le promesse si autoesclude dal M5S. Dalle verifiche che abbiamo fatto Ivan Della Valle non avrebbe donato per circa 270mila euro, Girolamo Pisano non avrebbe donato per circa 200mila, Maurizio Buccarella per 137mila euro, Carlo Martelli non dovrebbe aver donato circa 81mila euro, Elisa Bulgarelli non ha donato 43mila euro, Andrea Cecconi per circa 28mila, Silvia Benedetti per circa 23mila, Emanuele Cozzolino per circa 13mila euro”. A dirlo è  il leader M5S Luigi Di Maio dopo le prime verifiche con i dati del Mef.

Di Maio ha spiegato che tra i parlamentari citati, Ivan della Valle “non ci ha dato l’autorizzazione” richiesta per avere accesso agli atti così come Girolamo Pisano e Carlo Martelli. Il calcolo dell’ammanco che corrisponde a circa 800 mila euro – spiega in sostanza Di Maio – deriva da “un incrocio di dati”.

Maurizio Buccarella invece “ci ha autorizzato” e così Elisa Bulgarelli. Nessuna precisazione sull’autorizzazione viene invece fatta dal leader M5s per quanto riguarda Andrea Cecconi, Silvia Benedetti ed Emanuele Cozzoliono. Da Di Maio non arriva invece nessun riferimento alla situazione della deputata Giulia Sarti

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other