“Fai l’infermiera, si divertirà”: Lele Mora a Roberta, la fidanzata “procacciatrice”

Pubblicato il 19 Gennaio 2011 12:30 | Ultimo aggiornamento: 19 Gennaio 2011 12:32

Roberta Bonasia

Roberta Bonasia, la preferita, ex infermiera la fidanzata e la procacciatrice di miss: lei, secondo le intercettazioni, aveva il compito di procurare tre miss per il premier Silvio Berlusconi. Poi riceveva anche i consigli di Lele Mora, secondo quanto pubblicano i quotidiani Repubblica e La Stampa.

Il primo le chiedeva ragazze aspiranti alla coroncina di miss Italia e il secondo la invitava a vestirsi da infermiera per fare divertire il capo. “Mi ha chiesto di trovare delle ragazze da portargli”, racconta Roberta al fratello Stefano secondo quanto scrive Repubblica. Quante? “Tre”. E’ il 14 settembre, Roberta chiarisce meglio: “Mi ha chiesto se ho preso qualche numero di telefono», riferendosi alla sfilata di Salsomaggiore. Ridono: «Gli ho detto che non c’era questo granché di f…”.

Poi il 13 agosto Roberta viene invitata da Berlusconi in Sardegna. Mora, al telefono le dice: “Vèstiti da infermiera portati dietro l’attrezzo che misura la pressione e un camice di quelli che usate in ospedale”. Lei ride e rilancia: “Con sotto niente, ovviamente…”. Mora suggerisce un paio di autoreggenti bianche e poi di comportarsi come un medico e trascinarlo su e fargli una visita. Il «capo» si divertirà. «Amore, prevedo un grande futuro per te».

Il fratello di Roberta commenta dopo qualche giorno con lei: «Questo ci cambia la vita».