Roberto De Luca si è dimesso da assessore a Salerno

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 febbraio 2018 11:58 | Ultimo aggiornamento: 20 febbraio 2018 11:58
Il figlio del governatore della Campania, De Luca jr. si è dimesso da assessore a Salerno

Roberto De Luca si è dimesso da assessore a Salerno

ROMA – Roberto De Luca non è più assessore al Bilancio e allo Sviluppo del Comune di Salerno. Decisivo lo scandalo seguito alle rivelazioni della controversa inchiesta condotta dal sito Fanpage sulle presunte infiltrazioni dei clan nel sistema di smaltimento dei rifiuti. Ad annunciare le dimissioni del figlio del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca è stato lo stesso sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli a margine di un incontro nel rione collinare di Giovi.

“I nostri avversari politici – ha detto il primo cittadino – usano tutti gli strumenti per una facile propaganda scadente. Roberto De Luca, con un gesto di grande signorilità, di grande onestà intellettuale e di grande responsabilità, ha rassegnato le dimissioni da assessore”.

Per quanto riguarda le dimissioni di Roberto De Luca, il sindaco spiega: “le dimissioni sono un atto unilaterale che viene protocollato e finisce qui. Roberto De Luca, purtroppo e lo dico con convinzione, non è più assessore della mia giunta”.

Su una eventuale sostituzione di De Luca, il sindaco ha aggiunto: “tratterrò per me le deleghe e poi con calma verificheremo quali possono essere le possibilità di eventuali iniziative da prendere. C’è bisogno di freddezza e lucida calma in tutto questo. Noi siamo vittime di un’aggressione che squalifica chi la fa e quindi dobbiamo capire fin dove arriva la protervia di alcuni. Con mente fredda e razionalità analizzeremo la situazione e assumeremo le nostre determinazioni”.