Roberto Maroni vince la “Gerbera Gialla” per l’impegno per la legalità

Pubblicato il 26 Aprile 2010 12:47 | Ultimo aggiornamento: 26 Aprile 2010 14:21

Roberto Maroni

Il ministro leghista Roberto Maroni vince un premio per la legalità. Il Coordinamento Nazionale Antimafia Riferimenti fondato dal giudice Antonio Caponnetto ha infatti consegnato a Maroni la ‘Gerbera Gialla 2010′ nella sezione politica. E’ la prima volta che viene premiato un parlamentare.

“Riconosciamo a Roberto Maroni entusiasmo e determinazione nella conduzione del suo dicastero” ha detto la Presidente del Coordinamento Nazionale Antimafia Adriana Musella.

Altri riconoscimenti sono stati assegnati per l’attività delle Forze dell’Ordine al vicecomandante generale dell’Arma dei Carabinieri, Generale Stefano Orlando; al Vice-Capo della Polizia Francesco Cirillo; ai questori di Reggio Calabria Carmelo Casabona e di Salerno Vincenzo Roca, per la Finanza il Comandante della Legione Campania, Generale Giuseppe Mango.

I premi saranno consegnati nell’ambito del concerto della “Gerbera Gialla” che la Banda Musicale della Polizia di Stato dedicherà insieme a Riferimenti alle vittime delle stragi di Maggio, e che si terrà presso il Nuovo Auditorium della Musica “Oscar Nemeyer” di Ravello.