Robert Plant dei Led Zeppelin: “Berlusconi? Con noi avrebbe imparato a nascondere le sue donne”

Pubblicato il 15 Novembre 2010 12:37 | Ultimo aggiornamento: 15 Novembre 2010 12:37

Robert Plant

“Berlusconi sarebbe potuto essere nei Led Zeppelin, magari solo come tuttofare. Così avrebbe imparato a nascondere le sue donne, come ho fatto io”.

A dirlo è lo stesso Robert Plant, ex cantante del gruppo rock inglese, in Italia per promuovere il suo ultimo disco composto con la sua band delle origini, Band of Joy.