Roma, Ignazio Marino scopre dipendenti Ama che non fanno raccolta differenziata

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Giugno 2013 15:47 | Ultimo aggiornamento: 18 Giugno 2013 15:56
Roma, Ignazio Marino becca dipendenti Ama che non fanno raccolta differenziata

Ignazio Marino in bici (foto Ansa)

ROMA – Dipendenti dell’Ama sorpresi da Ignazio Marino perché non facevano la raccolta differenziata. Alcuni lavoratori della municipalizzata che a Roma si occupano di rifiuti sono stati sorpresi dal sindaco in prima persona mentre versavano il vetro nel recipiente della raccolta indifferenziata.

Marino ha visto la scena mentre si recava alla Sinagoga: ”Mi sono fermato e gli ho detto che noi dobbiamo dare il buon esempio ai cittadini”.

Il racconto di Marino

“Muovendomi in bicicletta ho scoperto che ci sono tanti vantaggi: sulla strada ho sorpreso alcuni dipendenti dell’Ama che versavano il vetro nei contenitori dei rifiuti indifferenziati. Mi sono fermato e non con spirito punitivo gli ho chiesto cosa stessero facendo, loro si sono un po’ sorpresi vedendomi lì e gli ho detto che noi dobbiamo dare il buon esempio ai cittadini”.

“Non possiamo permetterci – ha continuato Marino – di versare decine di bottiglie di vetro nel contenitore dell’indifferenziata e loro hanno capito e credo che questo servirà affinché non si ripetano questi episodi. Spero che la dirigenza dell’Ama faccia attenzione, bisogna dare il buon esempio. Se mi fossi spostato in automobile  non avrei potuto notare l’episodio“.