Roma, M5S: il candidato sindaco si sceglierà online il 13 e 14 marzo

Pubblicato il 7 Marzo 2013 18:02 | Ultimo aggiornamento: 7 Marzo 2013 18:15

Beppe Grillo

ROMA – Il voto on line per scegliere il candidato sindaco di Roma di M5S si svolgerà il 13 e 14 marzo. Una ventina i candidati, ma la lista non è ancora definitiva. Saranno invece 57 i candidati per i 48 posti in lista per il Consiglio comunale.

A differenza delle regionali del Lazio non ci sarà alcun ‘Graticola Day’, la possibilità per gli attivisti di incontrare di persona e fare domande ai candidati. Si potrà esprimere una preferenza per il sindaco e da 3 a 5 per i candidati al Consiglio.

La data è stata fissata in base alla disponibilità fornita agli attivisti romani dallo staff di Beppe Grillo, secondo quanto si apprende, che gestirà la votazione attraverso la piattaforma del blog nazionale. La lista degli aspiranti al ruolo di candidato sindaco per il momento non sarà diffusa – anche se alcuni nomi sono già circolati in questi giorni -, al fine di ”tutelare la loro privacy dall’assedio dei media”, viene spiegato. Saranno ammessi a votare gli attivisti che hanno già partecipato alle ‘parlamentarie’, le selezioni on line per scegliere i candidati M5S a Camera e Senato. Ma solo coloro che hanno indicato ‘Roma’ come gruppo locale da cui ricevere notizie, viene spiegato da fonti del movimento.