Romano Prodi: “Io al Quirinale? Il mio tempo è finito”

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 settembre 2014 22:17 | Ultimo aggiornamento: 16 settembre 2014 22:17
Romano Prodi: "Io al Quirinale? Il mio tempo è finito"

Romano Prodi: “Io al Quirinale? Il mio tempo è finito”

ROMA – Né al Quirinale, né presidente di Regione: Romano Prodi si sfila dalla possibilità che in futuro possa ricoprire altri incarichi politici:”Lo ripeto: non sono in corsa né per incarichi di carattere locale, né di carattere nazionale. Credo che il mio tempo sia finito e non è neanche finito male. Nella vita i vecchietti si devono ritirare prima di cadere”.

Lo afferma l’ex premier a Ballarò rispondendo ad una domanda di Massimo Giannini che gli chiede se sia ancora in corsa per il Quirinale.

“Alla fiera del Levante a Bari vi siete incontrati con Renzi come lo ha trovato, tonico?”, chiede Giannini. E Prodi: ”Tonico per Renzi è un diminutivo, carico…”.

L’ex premier dice la sua anche sull’azione del governo: “Le riforme si fanno con fatica, dialogando, con incontri. Quello che mi preme è che il messaggio dato all’estero sia seguito dai fatti alla lettera. Il problema sta nel farle uno alla volta, in modo inflessibile, e poi dire ai nostri partner, ‘avete visto?”.