Il leghista alla Bindi: “Stanotte l’ho sognata”. “Non vada oltre prego”

Pubblicato il 28 ottobre 2011 11:15 | Ultimo aggiornamento: 28 ottobre 2011 11:24

Rosy Bindi (Foto LaPresse)

ROMA – “Caro presidente Rosy Bindi, le voglio dire che stanotte l’ho sognata. So che non è una notizia importantissima ma gliela voglio dire adesso, guardandola”. A confessare il sogno è il deputato leghista Gianluca Buonanno. Durante il suo intervento alla Camera, Buonanno ha parlato di Fiat, di investimenti futuri da parte del Lingotto, di cassa integrazione. Poi dal nulla la confessione del sogno.

E come ha reagito la Bindi? Fra sorrisetti incuriositi e ammiccamenti vari il vicepresidente della Camera ha replicato sorpresa: “Non vada oltre onorevole la prego”. Buonanno si è quindi fermato lì e non ha raccontato più il sogno, scatenando la curiosità di tutti. E una voce, una voce di gossip si aggira su Montecitorio: che ci sia del tenero fra di loro?