Ru486, Fazio: “Somministrazione solo con il ricovero ordinario”

Pubblicato il 18 Marzo 2010 19:41 | Ultimo aggiornamento: 18 Marzo 2010 19:42

Il Consiglio Superiore di Sanità ha deliberato che «come unica modalità di erogazione» della pillola abortiva RU486 ci sia «il ricovero ordinario fino alla verifica dell’espulsione completa» per garantire «la tutela psicofisica della donna e il rispetto della legge 194».

Lo ha reso noto il ministro della Salute, Ferruccio Fazio che ha già firmato la notifica alle Regioni sul parere del Consiglio Superiore di Sanità per la somministrazione della pillola abortiva Ru486. «Ho già firmato la notifica – ha detto Fazio – in cui si invitano gli assessorati a garantire che le strutture si adegueranno» alle modalità indicate dal Css, che prevedono il ricovero obbligatorio della donna per tutto il processo di aborto chimico fino alla verifica dell’espulsione del feto.