Ruby, atti della Difesa. Aida Yespica: “Non la ricordo. Berlusconi? Una figura paterna”

Pubblicato il 25 Gennaio 2011 19:56 | Ultimo aggiornamento: 25 Gennaio 2011 19:56

Aida Yespica

”Non ricordo, ma potrebbe essere una ragazza di circa 25 anni che mi ha chiesto il permesso di farmi una foto con il suo telefonino”. Lo afferma la show girl Aida Yespica, nella deposizione contenuta nelle memorie difensive depositate dai legali del premier Silvio Berlusconi in giunta per le Autorizzazioni della Camera rispondendo ad una domanda in merito alla presenza di Karima El Marough, ormai nota come Ruby, alla cene di Arcore.

Nel corso della deposizione la Yespica spiega di essere stata ad Arcore ”una sola vola. Nel 2010, tra febbraio-marzo. C’erano almeno 10-15 persone tra le quali Emilio Fede, Lele Mora e Nicole Minetti ed altre ragazze di cui non conosco il nome e cognome”.

Alla domanda su quale fosse l’atteggiamento del presidente Berlusconi nei confronti delle partecipanti femminili durante questo incontro e nel dopocena, Yespica risponde: ”Una persona gentilissima, per me una figura paterna”.