Ruby, Anm contro Pdl: “Di nuovo attacchi scomposti ai giudici”

Pubblicato il 1 Giugno 2013 13:15 | Ultimo aggiornamento: 1 Giugno 2013 13:15
Ruby, Anm contro Pdl: "Di nuovo attacchi scomposti ai giudici"

Ruby

ROMA – Il sindacato dei giudici attacca il Pdl. ”Si rinnova il campionario di attacchi scomposti”, dice il presidente dell’Anm Rodolfo Sabelli in risposta alle critiche giunte dal Pdl ai pm del processo a Nicole Minetti, Emilio Fede e Lele Mora, ribadendo ”fiducia” in una ”giustizia serena”.

‘L’Anm ribadisce ‘il sostegno e la fiducia in una giustizia serena e indipendente che non si lascia condizionare nè intimidire – ha aggiunto Sabelli – ma che conserva serenità nel rispetto rigoroso della legge”.

”Solo alla legge – ha ribadito Sabelli – la magistratura è soggetta”. Il numero uno del sindacato delle toghe ha ricordato come ”di fronte agli attacchi la magistratura milanese ha sempre mantenuto un atteggiamento composto, senza mai assumere risposte che potessero suggerire la benchè minima mancanza di serenità e rispetto per le regole”.