Ruby. 55. Fede a Mora: “Berlusconi è tirato, è la serata buona”

Pubblicato il 27 Gennaio 2011 1:44 | Ultimo aggiornamento: 27 Gennaio 2011 0:46

Sono le 20 del 24 agosto. Emilio Fede chiama Lele Mora e gli spiega di aver ricevuto una nuova “convocazione” da Silvio Berlusconi.

Emilio: Lele

Lele: eccola direttore

Emilio: mi ha convocato adesso a casa

Lele: ah bene

Emilio: aspetta, allora Daniele dice che ha due persone

Lele: sì

Emilio: bisogna vederle le voglio vedere

Lele: no ma io le conosco quali sono vanno bene

Emilio: sì?

Lele: si si

Emilio: per stasera, lui è molto tirato perché mi ha detto al telefono “Emilio la politica è impazzita, vieni qua”, io gli ho detto “ma vengo solo?”, “ma fai come vuoi”, gli ho detto “ma forse vengo in compagnia”, “va che basta che me lo dici”. Secondo me è la serata buona non ci deve essere nessuno adesso gli mettiamo, e quel deputato che c’è, con lei la Maria Rosaria, mi faccio dire come stanno le cose e poi ti richiamo, tanto lui deve vedere che le porti qui e che le veda.