Ruby. 20. Floriano: “Berlusconi sapeva che era minorenne”

Pubblicato il 22 Gennaio 2011 16:14 | Ultimo aggiornamento: 22 Gennaio 2011 15:39

Parla Floriano Carrozzo, amico di Ruby e che si presenta come carabiniere. Il ragazzo racconta, il 13.12.2010, di aver saputo che la ragazza era minorenne tra gennaio e febbraio del 2010. Compare il nome di Barbara Guerra.

DOMANDA: Lei ha conosciuto El Mahroug Karima, meglio nota come Rubi?

RISPOSTA: Sì, ho conosciuto la ragazza, l’ho incontrata per la prima volta nel maggio/giugno 2009 nella discoteca Old Fashion, sita in Milano zona parco Sempione. Ricordo che era un mercoledì, io penso che fossi da solo. Non era la prima volta che io mi recavo all’Old Fashion, ma di solito mi recavo non il mercoledì, ma il lunedì sera o il sabato. Nella giornata di mercoledì dì solito è aperta solo una sala da ballo delle due a disposizione ed in particolare quella del prive che si trova proprio infondo al locale. Come dicevo, mentre ero lì ho notato la ragazza che era in compagnia di altre amiche, quando l ‘ho vista ero già da un po’ all’interno della discoteca. Mi sono avvicinato, abbiamo scambiato due chiacchiere, El Mahroug Karima era in compagnia di altre sue amiche, se non mi sbaglio altre due ragazze, una delle due era di origini calabresi e se non ricordo male era la persona con la quale El Mahroug Karima abitava in quel periodo, dalle parti di corso Buenos Aires. In quel frangente, scambiando appunto quattro chiacchiere di rito, io le dissi che ero un Carabiniere e lei mi rispose che era proprio la sua ambizione poter diventare un giorno Carabiniere. Ci scambiammo i numeri di telefono e la cosa finì lì. Dopo circa due settimane, se non ricordo male, la El Mahroug Karima mi contattò sul mio cellulare e mi chiese se potevamo andare il giorno dopo a bere qualcosa insieme, cosa che non accadde perché io ero di servìzio”

DOMANDA: Lei sapeva che El Mahroug Karima, detta Ruby, era minorenne?

RISPOSTA: Non l’ho saputo subito, nel senso che la Ruby non mi aveva detto che fosse minorenne quando l ‘ho conosciuta, me lo ha detto però nel 2010 intorno a gennaio/febbraio.

DOMANDA: E perché glielo disse?

RISPOSTA: Ricordo che in un’occasione dei nostri incontri io le feci un complimento dicendo “Lo sai che tu sei una bellissima ragazza”, e lei mi rispose “Secondo te quanti anni ho?”, io dissi” 19/20 anni” e lei disse “No, io ho 17 anni e sono minorenne”

DOMANDA: Rispetto alle confidenze che lei ha ricevuto da Ruby, nel periodo in cui lei l’ha sentita o frequentata, ricorda altri particolari?

RISPOSTA: Ricordo che quando mi parlò della sua conoscenza con il Presidente del Consiglio e del fatto che aveva anche un’utenza dove poterlo contattare mi fece vedere anche un numero sul suo display. Io, come ho già detto, non davo credito a queste cose perché mi sembrava impossibile che una ragazza come lei potesse avere delle amicizie così importanti, così come non avevo creduto a quello che lei  mi aveva raccontato circa l’invito, ora che mi viene in mente forse mi aveva detto due volte, che era andata alla residenza del Presidente insieme ad altre ragazze. Soltanto quando sui giornali ho letto il coinvolgimento di Ruby rispetto alle serate ad Arcore, ho pensato “Allora quello che mi raccontava Rubi era vero”. Ricordo un altro particolare, una sera mi recai in compagnia di Ruby intorno alle quattro di notte in un locale che è aperto fino a tardi, nella zona di corso XXII marzo, il ristorante non è di origine italiana. Mentre io e Ruby eravamo ad un tavolo sono entrate un gruppo di ragazze, tre ragazze in compagnia di un uomo, che si sono avvicinate a Ruby e si sono salutate con affettuosità; Ruby mi ha presentato una di queste ragazze e dopo, quando le ragazze si sono portate ad un altro tavolo, la Rubi mi disse che quella che mi aveva presentato era Barbara Guerra, nota show girl che era stata all’Isola dei Famosi. Io non la conoscevo però devo dire che per curiosità poi sono andato a controllare su internet e ho constatato che si trattava di una persona che aveva fatto l’Isola dei Famosi. Questo fatto mi fece pensare che effettivamente la Rubi, pur essendo una giovane da poco arrivata a Milano conoscesse persone del mondo della televisione.

DOMANDA; Lei ricorda quando si è recato in questo locale con la Rubi?

RISPOSTA: Forse alla fine del 2009, prima comunque che io sapessi che lei era minorenne, che, come ho già detto, Rubi me lo confidò con le circostanze che ho testé indicato nel gennaio/febbraio 2010.

DOMANDA: Rubi le disse se anche altre persone sapevano che era minorenne?

RISPOSTA: Non so, non abbiamo mai affrontato questo argomento. Mi confidò anche che all’inizio della sua conoscenza con il Presidente del Consiglio neanche lui sapeva che era minorenne, dopodiché Ruby lo aveva informato che era minorenne.

DOMANDA: Questo più o meno quando gliel’ha confidato Rubi?

RISPOSTA: Queste confidenze Ruby me le ha fatte proprio quella sera che a seguito di una mia battuta venni a conoscenza che lei era minorenne, in questa occasione la stessa mi disse che all’inizio non aveva detto al Presidente del Consiglio che era minorenne, ma glielo aveva detto in seguito. Sono certo di poter collocare il fatto che io ho saputo da Ruby che lei era minorenne a gennaio/febbraio 2010, ed è in questo frangente, lo ripeto, che mi confidò anche del fatto che il Presidente del Consiglio aveva saputo da lei che era minorenne. Ci tengo a precisare che non ero io a fare domande sul Presidente del Consiglio, ma era Ruby che spontaneamente mi riferiva questi particolari e della sua conoscenza col Presidente del Consiglio. E, lo ripeto, io in quel periodo ero convinto che lei “sparasse” delle esagerazioni per apparire nei miei confronti più importante di quello che era e soltanto quando ho appreso dai mass media del suo coinvolgimento e del fatto che frequentasse la residenza personale del Presidente del Consiglio ho capito che quello che mi confidava era vero…. “