Caso Ruby, D’Alema: “Berlusconi venga al Copasir per riferire sulla sua sicurezza”

Pubblicato il 3 Novembre 2010 15:52 | Ultimo aggiornamento: 3 Novembre 2010 15:57

Il Copasir ha chiesto al premier Silvio Berlusconi di riferire al Comitato di controllo sui servizi segreti sul tema della sua sicurezza dopo il caso Ruby. Lo ha detto il presidente Massimo D’Alema al termine della riunione di oggi.

”Come è noto il Copasir ha chiesto fin dalla sua costituzione di incontrare il Presidente del Consiglio – ha spiegato D’Alema – ma fino adesso ciò non è stato ancora possibile”. E dunque, anche alla luce delle ultime vicende riguardanti la giovane Ruby ”abbiamo confermato questa richiesta”.

”Ad occuparsi della sicurezza del presidente del Consiglio – ha concluso D’Alema – sono i servizi segreti e noi intendiamo tornare su questo tema e riteniamo che sarebbe giusto sentire, su questo e altri temi, il presidente del Consiglio”.