Ruby, Fli contro Consolo: “Un discorso che fa il gioco del Pdl”

Pubblicato il 5 Aprile 2011 18:16 | Ultimo aggiornamento: 5 Aprile 2011 18:19

Giuseppe Consolo (foto LaPresse)

ROMA – Nel gruppo di Futuro e Libertà c’è grosso malumore per l’intervento del collega di partito Giuseppe Consolo che, di fatto, ha aperto ”la strada alla pronuncia di improcedibilitàche vuole percorrere la maggioranza”.

Si tratta di un discorso ”contraddittorio ed imbarazzante”, commentano alcuni deputati finiani. Consolo, infatti, pur annunciando il voto contrario del suo gruppo alla richiesta di sollevare conflitto di attribuzioni sul caso Ruby, sostiene (”contraddicendosi”) che ”l’unica via da percorrere, conforme al diritto, sia quella di lasciare alla Camera di appartenenza, e non ad altri, la decisione che riguarda la qualifica di ministerialità dei reati”.