Caso Ruby, Fli chiede le elezioni: “Berlusconi vada in tribunale”

Pubblicato il 18 Gennaio 2011 17:01 | Ultimo aggiornamento: 18 Gennaio 2011 17:08

Futuro e Libertà chiede le elezioni anticipate: “Berlusconi non si sottragga, chiarisca in tribunale, lo faccia subito per rassicurare un’opinione pubblica sgomenta e sconcertata”. Il caso Ruby sta logorando la credibilità del premier e se fino a ieri il voto faceva paura ai futuristi, ora a scandalo esploso, c’è qualche margine per guardare alle urne con fiducia.

La linea di Futuro e Libertà è stata annunciata dal coordinatore nazionale Adolfo Urso, che ha rilevato che “i dati allarmanti della Banca d’Italia impongono che si faccia subito chiarezza perché il Paese ha bisogno di un governo che faccia le riforme, non di un ulteriore devastante scontro istituzionale, altrimenti è meglio andare al voto”.