Ruby. Le notti di Iris Berardi, tra Bologna e Rimini: da hostess ad “arcorina”

Pubblicato il 30 Gennaio 2011 19:50 | Ultimo aggiornamento: 30 Gennaio 2011 19:50

Iris Berardi, classe 1991, finita nella bufera delle feste ad Arcore sarebbe piuttosto nota a Bologna: frequentava, secondo quanto scrive Daniele Labanti per il Corriere di Bologna due famosi locali della città, l’Hobby One e il Ruvido.

Faceva l’hostess e la modella, con la sua bellezza mista, nata da madre brasiliana, padre di Forlì: secondo i magistrati quando frequentava le feste del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi era ancora minorenne.

Che abbia lavorato come hostess per alcune agenzie bolognesi c’è anche traccia sul sito hostessweb.it, come fa notare Labanti, il quale riferisce che chi l’ha conosciuta la descrive come una ragazza «esuberante, volenterosa, simpatica e molto alla mano, anche se propensa a spararle un po’ grosse».

Alla fine del 2009 Iris avrebbe deciso di frequentare più Rimini che Bologna. “Si poteva infatti incontrare alla Villa delle Rose di Riccione, discoteca fra le più in d’Italia, e proprio in Romagna la bella Iris inizia anche il suo tentativo di scalata ai concorsi di bellezza. Nel 2009 partecipa alle selezioni di Miss Italia, vincendo la fascia «Miss My Special Car Show» in occasione del concorso organizzato alla fiera di Rimini e arrivando quarta come «Miss Rimini». A quelle selezioni si presentò come una «barista, amante del ballo e della pallavolo»”.

Ma da dove sarebbero iniziati i suoi legami con Lele Mora?A una selezione ddi Miss Italia 2009  al Carnevale di Cento, come dicono alcuni siti di gossip?