Ruby, Di Pietro: “Si voterà per dire che Ruby è la nipote di Mubarak”

Pubblicato il 2 Aprile 2011 19:18 | Ultimo aggiornamento: 2 Aprile 2011 19:20

Antonio Di Pietro (foto LaPresse)

ROSETO DEGLI ABRUZZI (TERAMO) – ”Martedì prossimo, con il conflitto di attribuzione di Berlusconi, la Camera dovrà votare un provvedimento in cui si dice che Ruby Rubacuori è la nipote di Mubarak”.

Lo ha detto il leader dell’Italia dei Valori, Antonio Di Pietro, nel corso di un incontro con i cittadini a Roseto degli Abruzzi.

”La maggioranza parlamentare è venduta – ha aggiunto -, vendono l’anima per salvare il futuro di Berlusconi”. .