Rutelli: "Dopo 2013 governo di responsabilità nazionale"

Pubblicato il 24 Marzo 2012 13:13 | Ultimo aggiornamento: 24 Marzo 2012 15:36

ROMA, 24 MAR – ''E' assurdo che torniamo ad un passato fatto solo di conflitti. Dopo il 2013 servira' un governo di responsabilita' nazionale''. Lo ha detto Francesco Rutelli, a margine dell'assemblea nazionale dell'Api, convocata per fare il punto della situazione politica. Il leader di Alleanza per l'Italia ha difeso il governo Monti per la sua decisione di non ricorrere ad un decreto legge sul lavoro: ''Ora il provvedimento deve essere migliorato in Parlamento''.

Rutelli ha sottolineato come la situazione politica sia del tutto nuova, perche' ''e' finito il primo polo, e' finito l'accordo con il Pd e il Terzo polo si deve ricollocare per aiutare l'Italia a trovare una strada per chiudere la crisi''.