Sabrina Ferilli: “Delbono ha fatto una cazzata, Berlusconi non si dimise”

Pubblicato il 26 Gennaio 2010 21:09 | Ultimo aggiornamento: 26 Gennaio 2010 21:09

“Flavio Delbono non doveva dimettersi. Se si trovano opportune le dimissioni del sindaco di Bologna per il caso Cinzia-Gate, allora avrebbe dovuto dimettersi anche Berlusconi per tutto quello che è successo a palazzo Grazioli e per il conflitto d’interessi”. L’attrice Sabrina Ferilli al programma di Radio2 “Un giorno da pecora” confessa tutta la sua delusione per le dimissioni del sindaco di Bologna.

Poi l’attrice aggiunge: “Ha lasciato la città per una cazzata. Non ha ricevuto nessuna avviso di garanzia. Non è stato fatto alcun tipo di indagine e non c’é alcuna sentenza. Non sono chiare neanche le accuse. Non doveva lasciare l’incarico. Berlusconi giustamente con tutto quello che è successo non si é dimesso. Gli esponenti del Pd invece per una sciocchezza come l’uso di un bancomat si dimettono”.