Politica Italia

Salerno-Reggio Calabria, Matteo Renzi esulta su Fb: “Autostrada è finalmente finita”

Salerno-Reggio Calabria, Matteo Renzi esulta su Fb: "Autostrada è finalmente finita"

Salerno-Reggio Calabria, Matteo Renzi esulta su Fb: “Autostrada è finalmente finita”

FIRENZE – “L’autostrada Salerno-Reggio Calabria è finalmente finita”. Matteo Renzi, ex premier, lo annuncia sul suo profilo Facebook la sera del 21 dicembre. Proprio Renzi aveva fatto del completamento dell’autostrada Salerno-Reggio Calabria uno dei suoi obiettivi e ora il 22 dicembre, come previsto, l’autostrada potrà essere inaugurata e lui esulta sui social network.

Niente più cantieri e percorsi alternativi per chi dovrà affrontare un viaggio e l’inaugurazione non sarà certo un taglio di nastri, ma un viaggio in bus per chi ha creduto che i cantieri potessero finire e l’autostrada essere completata. Proprio questa la parola scelta da Gianni Vittorio Armani, presidente dell’Anas, per annunciare che i lavori erano finiti.

Il bus partirà da Villa San Giovanni e a bordo ci saranno un gruppo di giornalisti, Armani  dell’Anas e il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Del Rio e saranno raggiunti dal neo premier Paolo Gentiloni, che concluderà la giornata di conferenza stampa itinerante sull’autostrada, la cui prima inaugurazione risale al 1974.

Il bus con a bordo le alte cariche attraverserà il viadotto Italia, fra i più alti in Europa, percorrerà per primo la Galleria Larìa, l’ultimo grande cantiere dell’A3 (chiuso con un anno di anticipo). Anas ha previsto un piano di manutenzione che accompagnerà la vita dell’autostrada e che prevederà, come ovunque, cantieri mobili che verranno però chiusi nei momenti di grande esodo. Quello che è stato definito il corpo di reato più lungo d’Italia ha impiegato quasi 40 anni per essere completata ed è costata 7,466 miliardi (dato Anas). E intanto Renzi esulta e su Facebook scrive:

“Dieci mesi fa i giornalisti della stampa estera si misero a ridere. Avevo appena annunciato che la Salerno – Reggio Calabria sarebbe stata inaugurata il 22 dicembre 2016. Grazie al lavoro del Ministero, dell’Anas, dei tecnici e degli straordinari lavoratori questo impegno domani diventerà realtà. Sono felice per gli utenti di questa travagliata strada. Ma sono felice soprattutto perché ridere CON gli italiani è bellissimo. Ma ridere DEGLI italiani, No. Un abbraccio affettuoso a chi ha riso di noi: domani non avranno motivo per farlo. E ricordiamoci che l’Italia ha mille difetti. Ma è comunque il Paese più bello del mondo. E non dobbiamo permettere a nessuno di riderle dietro. Viva l’Italia”.

 

To Top