Salvatore Cuffaro in carcere per mafia.. col vitalizio di 6 mila euro

di redazione Blitz
Pubblicato il 3 Maggio 2014 13:39 | Ultimo aggiornamento: 3 Maggio 2014 13:39
Salvatore Cuffaro in carcere per mafia.. col vitalizio di 6 mila euro

Salvatore Cuffaro

PALERMO – Seimila euro lordi di vitalizio, percepiti legittimamente come molti altri ex deputati dell’Assemblea regionale siciliana. Solo che lui è Salvatore Cuffaro, potentissimo ex presidente della Regione Sicilia in carcere per scontare una condanna a 7 anni per favoreggiamento alla mafia.

Il quotidiano la Repubblica, nella sua edizione locale, riporta che da tre anni l’Ars continua a versargli il suo vitalizio mensile da ex deputato. E non c’è norma che vieti tale corresponsione: neppure il regolamento approvato dall’Ars che recepisce il decreto Monti sui costi della politica avrà effetto sul caso Cuffaro.

La legge blocca infatti i vitalizi solo ai condannati per reati contro la pubblica amministrazione con la pena accessoria dell’interdizione dai pubblici uffici. Il favoreggiamento alla mafia, a quanto pare, non è da ritenersi un reato contro la pubblica amministrazione.