Salvini: “Merito un proiettile? Zingaraccia stai buona, che tra poco arriva la ruspa”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 Agosto 2019 18:50 | Ultimo aggiornamento: 1 Agosto 2019 19:49
Salvini: “Merito un proiettile? Zingaraccia stai buona, che tra poco arriva la ruspa”

Matteo Salvini durante una conferenza stampa (foto ANSA)

ROMA – “Ma vi pare normale che ci sia una zingara di un campo rom abusivo a Milano, una zingaraccia che va a dire ‘Salvini dovrebbe avere un proiettile’? Preparati che arriva la ruspa, amica mia. Proiettile…, tu preparati che ad accogliere la ruspa, cara la mia zingara, poi vediamo”. Lo ha detto Matteo Salvini, vicepremier e ministro dell’Interno, durante un suo intervento a SkyTg24. Frase rilanciata dallo stesso politico sul suo profilo Twitter.

Come al solito il pubblico si è diviso a metà, tra i sostenitori di Salvini e chi invece ha reputato inaccettabili le sue parole. Come ad esempio il Pd, con il deputato Roberto Giachetti che ha commentato: “Non siamo più nel campo delle esagerazioni o provocazioni. Penso che Salvini sia ormai fuori controllo”.

Il commento sulla pallottola a cui si riferisce Salvini è riportato in una intervista de Il Giornale. “Che Salvini venga qui se ha le palle”, aveva detto una rom in un reportage nel campo irregolare di via Monte Bisbino, periferia nord di Milano. Nel servizio era stato dichiarato che “a Salvini dovrebbe essere tirata una pallottola in testa”, e che il ministro dell’Interno è un “co***one”. Il reportage de Il Giornale arriva a pochi giorni dopo l’annuncio del vicepremier di voler avviare un censimento dei campi rom in Italia. (fonte ANSA – IL GIORNALE)