Salvini pensa a cambio nome in “Lega Italia”. Taormina: “Non può, è mio”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Maggio 2015 13:14 | Ultimo aggiornamento: 18 Maggio 2015 13:14
Salvini pensa a cambio nome in "Lega Italia". Taormina: "Non può, è mio"

Salvini pensa a cambio nome in “Lega Italia”. Taormina: “Non può, è mio”

ROMA – Da Lega Nord a Lega Italia. Matteo Salvini ci pensa, il partito non smentisce e tutta la campagna elettorale del leader della Lega (tra sud e Roma) lascia pensare ad una svolta possibile anche sul piano del nome. C’è però un problema non del tutto trascurabile. Il nome “Lega Italia” Salvini non lo può prendere, a meno di comprarlo. Perchè è già stato registrato e non da uno qualsiasi ma dall’avvocato Carlo Taormina, un passato in Forza Italia.

E Taormina, secondo quanto riporta Libero, sembra tutt’altro che intenzionato a mollare l’osso:

Salvini non può usare quel nome, visto che è mio”, avverte Taormina raggiunto al telefono da Libero. Taormina sembra però disposto a discutere con la Lega del nome: “Se me lo chiede Roberto Maroni, magari glielo cedo. Io sono qui, mi chiamino”. Taormina, un tempo vicinissimo a Silvio Berlusconi, parla anche di politica: “Il Cavaliere è ancora oggi l’unico in grado di rilanciare il suo movimento, non vedo altre opzioni. E l’età gli giocherà a favore e non contro…”.