Salvini, selfie con la focaccia a Recco. Il giorno dopo il crollo del ponte Morandi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 agosto 2018 9:01 | Ultimo aggiornamento: 17 agosto 2018 9:01
Matteo Salvini, selfie con la focaccia a Recco. Il giorno dopo il crollo del ponte Morandi

Salvini, selfie con la focaccia a Recco. Il giorno dopo il crollo del ponte Morandi (nella foto Instagram, Salvini alla festa della Lega a Furci Siculo)

GENOVA – Dopo la festa della Lega in Sicilia, i selfie a Recco: altre foto di Matteo Salvini subito dopo il crollo del ponte Morandi a Genova sono destinate a fare il giro del web. In questi scatti si vede il ministro dell’Interno mettersi in posa davanti alla celebre focaccia della località a due passi da Genova [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play]. E prpprio la focaccia, come testimoniano alcune foto pubblicate su Levante News, è stata co-protagonista di alcune foto.

Siamo a Ferragosto, la sera del 15 agosto. La tragedia con tutto quello che ne consegue (morti, sfollati, una città in ginocchio) si è consumata da poco più di 24 ore. Salvini ha appena partecipato al vertice in Prefettura con Conte, Di Maio e Toninelli e poi si è recato a Recco (dove si è anche collegato con la trasmissione In Onda) e ha concesso selfie e foto in quantità ad avventori di un ristorante e ai volti locali della Lega. E ci si interroga ancora una volta se questo atteggiamento un po’ goliardico da campagna elettorale permanente sia opportuno in momenti così tragici, in cui si imporrebbe forse un po’ di aplomb istituzionale e sicuramente di riflessione.

Non dimentichiamo che Salvini è stato protagonista di altri scatti “incriminati”: la sera del 14 agosto (e cioè lo stesso giorno del crollo) è stato immortalato a Furci Siculo, dove tra guantiere di pesce e ammiratori adoranti aveva presenziato alla festa della Lega in Sicilia.