Sandro Bondi: “Napolitano non ha fatto nulla per pacificare la politica”

di redazione Blitz
Pubblicato il 14 Novembre 2013 14:49 | Ultimo aggiornamento: 14 Novembre 2013 14:50
giorgio_napolitano

Giorgio Napolitano

ROMA –  Secondo Sandro Bondi, Napolitano non ha fatto abbastanza per pacificare la politica: “Sono d’accordo con Napolitano quando sostiene che in Italia prevale un clima politico avvelenato, ma sono dell’opinione che non abbia fatto nulla per stemperare le esasperazioni e per pacificare davvero la vita politica italiana. Era l’unico che poteva farlo sia per la sua coscienza storica dei problemi dell’Italia sia per le prerogative di cui dispone”.

Giovedì, incontrando papa Francesco, Giorgio Napolitano aveva detto che “noi che in Italia esercitiamo funzioni di rappresentanza e di guida nelle istituzioni politiche, siamo immersi in una faticosa quotidianità, dominata dalla tumultuosa pressione e dalla gravità dei problemi del paese e stravolta da esasperazioni di parte in un clima avvelenato e destabilizzante. Quanto siamo lontani nel nostro paese – era stato il rammarico di Napolitano – da quella ‘cultura dell’incontro’ che ella ama invocare, da quella sua invocazione, dialogo, dialogo, dialogo”.