Sara Manfuso e Alfredo D’Attorre “separati” dal referendum

di Lorenzo Muti
Pubblicato il 14 novembre 2016 10:02 | Ultimo aggiornamento: 14 novembre 2016 10:02
Sara Manfuso e Alfredo D'Attorre "separati" dal referendum

Sara Manfuso e Alfredo D’Attorre “separati” dal referendum

ROMA – Il referendum separa il deputato di Sinistra Italiano Alfredo D’Attorre e la sua bella fidanzata Sara Manfuso. D’Attorre, infatti, come prevedibile è impegnatissimo a sostenere le ragioni del No alla consultazione del prossimo 4 dicembre.

La sua fidanzata, però, la pensa in modo decisamente diverso e, a sorpresa, si schiera per il Sì.  Nulla di personale e nessun diverbio nella coppia. Semplicemente sul referendum Sara Manfuso ha le idee chiare e a La Stampa spiega:

“Noi ci vogliamo porre in discontinuità con le figure del passato e le cariatidi politiche

Evidentemente tra le “cariatidi” senza volerlo Manfuso colloca anche il suo compagno. Ma se i due avranno da discutere più che per il referendum sarà per… Renzi. Secondo Manfuso, infatti, il premier è “è una grande risorsa del paese”, una specie di baluardo contro le “derive populiste”. L’esatto opposto di quello che pensa D’Attorre.

 

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other