Sardegna, governo dice no agli aiuti per gli alluvionati: protesta anche il Pd

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Marzo 2014 20:35 | Ultimo aggiornamento: 19 Marzo 2014 20:38

cameraROMA – Aiuti agli alluvionati in Sardegna, il governo in Aula vota contro: gli emendamenti vengono bocciati e stavolta protesta anche il Pd insieme all’opposizione. Alla Camera sono stati bocciati due emendamenti, di Pd e M5S, che riproponevano misure per gli aiuti agli alluvionati della Sardegna con la proroga dello slittamento del pagamento dei tributi. Gli emendamenti prevedevano di trovare lo stanziamento di 90 milioni di euro per il 2014, risorse destinate ad assistere coloro che hanno subìto danni negli 80 Comuni sardi colpiti dal nubifragio del 19 novembre scorso.

Protesta l’opposizione, M5S in testa, ma protestano anche i deputati sardi del Pd che con il loro emendamento hanno voluto mandare una segnale politico al Governo, perché i tempi dell’intervento statale sui danni dell’alluvione si stanno continuamente dilatando, dopo il ritiro del decreto Salva Roma che conteneva, tra le altre cose, fondi per la Sardegna.

“Non possiamo andare oltre, la misura per i sardi è colma – sottolinea Romina Mura – Quanto accaduto oggi alla Camera rappresenta un vulnus che il Governo deve sanare, non oltre la settimana prossima, in Senato”.

A quanto pare il governo si è opposto ai due emendamenti per una questione di coperture, come spiega il deputato Pd Dario Ginefra:

“Al M5S che si è ‘battuto’ questa mattina per la Sardegna, sostenendo strumentalmente un emendamento in favore degli alluvionati a firma della collega Pes (Pd) e privo di coperture, andrebbe ricordata la scelta di qualche settimana fa di disertare il voto regionale sardo per evitare brutte figure. La popolazione sarda vedrà soddisfatte le proprie legittime aspettative di sostegno con altro provvedimento in discussione al Senato. Ai pentastellati la palma d’oro dell’ipocrisia”.

Una schiarita è attesa per giovedì quando approderà in Senato, per il primo via libera, il disegno di legge che contiene gli interventi per gli alluvionati sardi.