Sassuolo vuole dare la cittadinanza al Dalai Lama

Pubblicato il 23 Giugno 2012 12:13 | Ultimo aggiornamento: 23 Giugno 2012 13:58

SASSUOLO (MODENA), 23 GIU – Il sindaco di Sassuolo Luca Caselli propone di conferire la cittadinanza onoraria al Dalai Lama. ''Dopo l'imbarazzante dietrofront di Milano – dichiara in una nota – credo che sia doveroso che gli si conceda, proprio qui nel Modenese, la cittadinanza onoraria visto che lo stesso sara' qui proprio domani''. Il Dalai Lama e' infatti atteso in mattinata a Mirandola per una visita e una preghiera tra i terrmotati.

''A mio giudizio – dice Caselli – dovrebbe essere un Comune piu' grande, magari il capoluogo, a concedere questa onorificenza a chi da decenni si batte per la pacifica autodeterminazione del proprio popolo contro i sistemi repressivi del governo cinese. Se nessun Comune del Modenese – aggiunge il sindaco – tributera' questa onorificenza, saro' io a presentare una proposta in tal senso al consiglio comunale di Sassuolo. Certo, Sassuolo non e' Milano e nemmeno Modena, ma credo che la battaglia in nome della liberta' e della pacifica convivenza possano e debbano partire anche da noi''.