Claudio Scajola cita per danni il giornalista del Fatto Peter Gomez: “Mi ha diffamato”

Pubblicato il 4 ottobre 2010 9:37 | Ultimo aggiornamento: 4 ottobre 2010 9:45

Claudio Scajola

Claudio Scajola ha citato per danni il giornalista Peter Hernan Gomez: è la prima volta che il parlamentare ligure prende posizione nei confronti della stampa.

”E’ vero che fino ad ora ho scelto il silenzio – ha scritto Scajola in una nota – in attesa che sia fatta piena luce su una vicenda che tanto mi ha addolorato, ma mi vedo costretto a fermare dichiarazioni false e fortemente diffamatorie”.

Peter Gomez, giornalista del quotidiano Il Fatto, durante la trasmissione de La7 ‘Omnibus’ dello scorso 27 settembre, ha dichiarato – secondo quanto riporta la nota – che ”Scajola si fece pagare la casa in cambio di appalti concessi all’epoca in cui era Ministro”. Questa affermazione, secondo i legali dell’Onorevole, ”non rappresenta una posizione giornalistica, ma ricostruisce in modo scorretto una vicenda per la quale, – e questo non è stato detto dal giornalista -, l’onorevole Scajola non è mai stato oggetto di alcuna accusa da parte della magistratura”.

5 x 1000

”Le mie dimissioni”, sottolinea Scajola, ”che per alcuni sono state strumentalmente interpretate come ammissione di colpevolezza, sono state, invece, dettate dal rispetto verso le istituzioni e verso l’attività del Governo e degli organi inquirenti. Proprio per questo ho potuto valutare in piena serenità tutte le ricostruzioni giornalistiche, anche le più dure e le meno lineari. La ricostruzione della mia vicenda fatta da Peter Gomez configura un teorema, quello dello scambio ‘casa-appalti’, che prescinde da qualsiasi dato oggettivo e dal lavoro svolto dagli inquirenti”.

”La verità sta emergendo – conclude Scajola -. Per coloro i quali si sono avvicinati da sempre con correttezza a questa vicenda non sarà certamente una sorpresa”.