"Scontenti", ipotesi gruppo autonomo per accedere al Quirinale

Pubblicato il 10 Novembre 2011 15:01 | Ultimo aggiornamento: 10 Novembre 2011 15:05

ROMA, 10 NOV – Proseguono dalla prima mattina gli incontri dei cosiddetti 'scontenti' per la formazione di un nuovo gruppo o di una componente del Misto alla Camera, che possa accedere alle consultazioni al Quirinale, per sostenere l'ipotesi di un governo tecnico. Tra gli altri, i deputati 'dissenzienti' hanno incontrato anche il leader dell'Udc Pier Ferdinando Casini.

Al gruppo lavorano alacremente in particolare gli ex pidiellini Fabio Gava, Roberto Antonione e Giustina Destro, insieme all'ex capogruppo dei 'responsabili' Luciano Sardelli. Ma e' ancora da perfezionare la composizione della compagine, che vedrebbe qualche altra adesione di deputati della maggioranza e un 'prestito' dal Terzo polo (con i parlamentari di Mpa o anche Api e Libdem, che siedono attualmente nel Misto). Di questo si sarebbe parlato tra l'altro nell'incontro con Casini.

Ma le riunioni si susseguono, soprattutto perche' l'intenzione e' quella di annunciare la nascita del nuovo soggetto al piu' presto, magari gia' in giornata. Ma non e' stata trovata una quadra sul nome, ne' si e' deciso se dare vita a un vero e proprio gruppo o a una componente del Misto, per poi dare vita successivamente al gruppo in caso di nuove adesioni dalla maggioranza.